Pagine

mercoledì 9 aprile 2014

FAGOTTINI ALLE FRAGOLE


Ricetta vecchissima da libro vecchissimo !!!!!!
E tanta voglia di fragole !!!
Quando o cominciato ad imbastire questi fagottini , non sapevo bene cosa ne sarebbe uscito
veramente !
Sorpresa , sono buonissimi !!! La pasta risulta morbida e friabile , le gragole in cottura prendono un sapore particolare , insomma nel complesso molto buoni e leggeri !!!
Con la pasta avanzata ho fatto anche dei biscottini !!! Buonissimi !!!!


Ing per 8 - 9 fagottini

700 gr di fragole
50 gr di zucchero vanigliato
400 gr di farina
1 bustina di lievito in polvere
80 gr di zucchero
2 uova
150 gr di burro
1 goccino di latte

Lavare le fragole e tagliarle a pezzetti , mettetele quindi in una terrina , spolverizzatele di zucchero vanigliato e lasciatele riposare . Preparate ora la pasta . In una terrina disponete la farina a fontana ,
incorporatevi il lievito in polvere , lo zucchero , le uova e 150 gr di burro a pezzetti .
Cominciate a impastare ammorbidendo il composto con un goccino di latte tiepido quanto basta per ottenere una pasta non troppo soda ma elastica e soffice . Stendete quindi con il mattarello , la pasta
sul piano di lavoro infarinato in una lunga sfoglia rettangolare spessa non piu' di 5 mm.
Con la lama di un coltello regolate i lati di un rettangolo e su questo rovesciate tutte le fragole ,
distribuendo e lasciando tutt'intorno un bordo libero di qualche cm .

Ora con estrema attenzione , avvolgete la pasta su se stessa , comprimendo il piu' possibile la frutta , otterrete cosi' un lungo rotolo , che taglierete a pezzi di 8 cm di lunghezza .
Ungete bene una pirofila e adagiate i fagottini .
Introducete in forno caldo a 190 ° per 45 min.
Spolverizzate con zucchero a velo .
Con la pasta avanzata potete formare dei biscottini !!!!!!






16 commenti:

  1. Cara Cinzia, i tuoi fagottini sono meravigliosi, golosissimi e ti confesso che mi piacerebbe davvero provarli...hanno un aspetto troppo invitante e poi questa ricetta mi attira tantissimo, trovo sua originale e sicuramente buonissima:)) grazie mille per averla condivisa:))
    un bacione!!!:)
    Rosy
    ps: ti devo anche confessare che ho un debole per le ricette vecchissime prese da libri vecchissimi, ho l'impressione che abbiano sempre qualcosa di speciale e che attorno a loro vi siano tanti ricordi legati al nostro passato:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy , io la penso come te sulle ricette del passato !!!
      A presto !!! Sei gentilissima !!!

      Elimina
  2. Hanno un aspetto davvero favoloso. Me ne prenderei uno anche subito.
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Che delizia!!!! devono essere buonissimi!!!! complimenti anche per la presentazione colori favolosi!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
  4. le fragole, questo meraviglioso frutta di stagione, proverò questi invitanti fagottini tra poco, quando le avrò dalle mio piante, finalmente sono anche riuscita ad iscrivermi tra i tuoi followers, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente hai le piante di fragole !!!! Grazie per esserti unita ai miei !!!
      A presto !

      Elimina
  5. Questi te li copio di sicuro non appena avrò le fragole dell'orto, l'aspetto è delizioso!!!

    RispondiElimina
  6. Sono favolosi!!!!! complimenti

    RispondiElimina
  7. Cinzia! come si fa a resistere a tanta bontà? le vecchie ricette sui vecchi libri? sono sempre le migliori alla fine!
    buona Pasqua!
    Sandra

    RispondiElimina
  8. Ciao Cinzia, sono passata a farti tantissimi auguri di buona Pasqua.
    Un bacio
    Lisa

    RispondiElimina
  9. Grazie Lisa !!! Buona Pasqua anche a te !!!!! Baci !

    RispondiElimina
  10. Anche se in ritardo ti faccio tantissimi auguri !
    Ma questi fagottini sono fantastici !!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Ma che golosità questa ricetta! Invogliano a provarli!!
    Ciao!
    Chiaretta di http://ilquadernodegliappuntidichiaretta.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Ciao Cinzia, grazie per la tua visita nel mio blog, sei la benvenuta!
    Cercavo di iscrivermi al tuo blog ma mi da problemi di connessione, lo farò in seguito ;-)
    Vale

    RispondiElimina